Consigli per un soggiorno a Cattolica

Le vacanze estive stanno per arrivare e nelle prossime settimane si presentano diverse occasioni di ponte di cui approfittare. Destinazione mare e non solo. Una meta italiana ghiotta per gli appassionati viaggiatori è Cattolica, una città in grado di offrire opportunità di svago di ogni genere. Ecco una guida completa alla città di Cattolica per delle vacanze super.

Booking.com

COME ARRIVARE A CATTOLICA

Cattolica si trova sulla costa adriatica a pochi chilometri da Rimini e Riccione. È possibile raggiungere la città con ogni mezzo di trasporto. In automobile si arriva a Cattolica con l’autostrada A14 Bologna – Ancona. L’uscita da prendere è la Cattolica – San Giovanni – Gabicce.

Il treno è un altro mezzo molto usato per raggiungere la località, perfettamente connessa alla rete ferroviaria con tutte le principali città italiane. La fermata è quella di Cattolica – San Giovanni – Gabicce, a soli 2 chilometri dal centro percorribili con i mezzi pubblici o in taxi.

Nel caso in cui si renda necessario l’aereo per raggiungere la città di Cattolica, gli aeroporti di riferimento sono quelli di Rimini, Bologna, Ancona o Forlì a seconda delle disponibilità.

COSA FARE A CATTOLICA

Il mare è la prima attrazione che Cattolica offre, con strutturati e sorprendenti stabilimenti balneari ideali per tutta la famiglia. Quel che non tutti sanno ancora è quante altre cose si possano fare a Cattolica per alternare il relax in spiaggia ad altre attività.

La città si dirada dalla Piazza delle Sirene, un luogo che la sera si tinge di magia con i giochi d’acqua delle fontane e anche centro vitale delle animazioni estive. La vita culturale è molto attiva a Cattolica, in modo particolare nel polo del Teatro della Regina.

Gli aspetti storici possono essere approfonditi presso il Museo della Regina che ospita un’interessante collezione di reperti di epoca romana e tante testimonianze della Marineria.

Gli amanti del verde e del mondo faunistico troveranno interessanti itinerari da vivere nel circostante Parco Naturale Monte San Bartolo che offre escursioni e opportunità di birdwatching.

Lo sport, in modo particolare le discipline acquatiche, sono di casa a Cattolica. Scuole, campi, palestre e corsi sono a disposizione dei turisti che desiderano praticare uno sport respirando l’aria fresca del mare o che vogliano imparare una nuova disciplina.

Una delle attrazioni più popolari di Cattolica è sicuramente l’Acquario che con i suoi 4 percorsi differenti soddisfa le curiosità di ogni viaggiatore in merito alle bellezze marine. Ospiti speciali della struttura sono gli squali che catturano ogni giorno l’attenzione di grandi e piccini.

Un’altra cosa che si deve assolutamente fare a Cattolica è gustarsi la vera piadina romagnola. Sono moltissimi i locali del centro e fronte mare che danno la possibilità di addentare i veri sapori della cucina emiliana.

DOVE ALLOGGIARE A CATTOLICA

Cattolica è una nota meta turistica, pertanto non sarà difficile trovare una struttura che soddisfi ogni esigenza. Sono numerosi gli hotel a Cattolica due stelle che offrono il comfort di un’accoglienza famigliare, così come strutture più lussuose che consentono ogni agio. Una grande varietà di offerta e di pacchetti disponibili secondo gli interessi dei turisti è quel che rende Cattolica una meta così ambita in ogni periodo dell’anno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *