Il volto più tranquillo di Ibiza, lontano dalla folla delle discoteche

Se sentite parlare di Ibiza sicuramente la prima idea che vi viene in mente è il divertimento della vita notturna : per esempio le grandi discoteche dell’Amnesia, Pacha, Cocoon e l’Ushuaya dove l’entrata vi costa 80 euro e fa piangere il vostro portafoglio ; le famose spiagge di Playa d’En Bossa, Talamanca, Cala Llonga e Ses Salines dove trovate la folla che cerca un piccolo posto per stendere il proprio asciugamano sulla sabbia fine e tuffarsi nell’acqua del meraviglioso mare ceruleo..

Booking.com

Ma Ibiza non è solo tutta questa confusione di giovani pronti ad abbronzarsi sotto il caldo del giorno e ballare nelle piste durante la notte.. L’isola fuori stagione diventa un luogo tranquillo e rilassante, ideale per chi vuole riposarsi per un lungo weekend con la famiglia.

Periodo

Il periodo perfetto per godersi l’isola con molta tranquillità è da metà ottobre, quando le discoteche chiudono per la stagione invernale, e Pasqua, appena prima il periodo di riapertura. Infatti se volete conoscere l’isola senza la gente fastidiosa o la musica assordante, questo è il periodo migliore per preparare tutto il necessario e partire alla scoperta dei suoi angoli più nascosti.

Spiagge da visitare

Se volete approfittare per fare un bel bagno e rinfrescarvi fuori stagione, le spiagge di Cala d’Hort e Cala d’En Serra sono perfette per voi. Potete organizzare anche interessanti escursioni dalla famosa Playa d’en Bossa fino a Ses Salines dove scoprirete le spiagge deserte e anche da Cala de Bou fino a Playa Compte. L’isola gode di numerose spiagge e molte di queste non sono conosciute : il lato settentrionale è molto calmo e infatti vi consigliamo di visitare le spiagge di Portinatx e Port de Sant Miquel, oltre alla celebre Cala Sant Vicent.

Città da conoscere

Ibiza non offre solo delle spiagge paradisiache, ma anche molte città bellissime che rappresentano la cultura dell’isola e vita rurale della Spagna contadina. La prima città è la capitale dell’isola, Eivissa, dove potete visitare il Museo archeologico che conserva i resti della storia dell’isola e le tracce preistoriche e musulmane. Il Museo Monografico e la Necropoli Punica di Puig des Molins, situato sopra la necropoli fenicia e punica della città, dove potrete vedere i resti trovati durante gli scavi e la Cattedrale di Santa Maria di Eivissa.Un’altra città è Sant Josep de sa Talaia che è perfetta per amanti delle escursioni perché potrete arrivare fino alla montagna in sole 2 ore e godervi la vista stupenda su tutta l’isola.

Locali per rilassarsi

Se andate ad Ibiza non potete non andare al Café Mar : è uno dei locali sulla spiaggia più famosi al mondo per la sua vista mozzafiato al tramonto e si trova nella parte ovest dell’isola, a Sant Antoni de Portmany. Sempre nello stesso comune anche il Tapas Restaurant Lounge Bar, vi delizierà con le buonissime tapas locali con un sottofondo di musica lounge che renderà il vostro weekend perfetto e rilassante.

Pensate ancora che Ibiza sia solo una destinazione popolare per la movida ?