I migliori posti dove poter pescare in Toscana

La pesca è ormai uno degli sport più diffusi al mondo e non solo tra gli adulti, ma anche tra molti ragazzi che si sono appassionati grazie ai genitori. Di posti interessanti in Toscana ce ne sono davvero tantissimi, sia dove poter trascorrere le vacanze che dove poter pescare e rilassarsi. Questa regione è rinomata infatti sia per i paesaggi mozzafiato, che per la presenza di corsi d’acqua e spiagge dove poter praticare la pesca.
Se sei un amante della pesca e ti trovi sul suolo toscano, conoscere i migliori posti dove poter pescare potrebbe essere ottimo per organizzare un itinerario perfetto e se non sai quale attrezzatura acquistare puoi trovare molte soluzioni in questo negozio online di pesca 

Booking.com

Ansedonia

Oltre ad essere una meta turistica molto gettonata, Ansedonia possiede una spiaggia mozzafiato dove poter praticare la pesca durante qualsiasi periodo dell’anno. Il mare è piuttosto profondo e vi si possono trovare saraghi e spigole dalle dimensioni medio-grandi.

Foce del fiume Cornia

Presso la foce del fiume Cornia (poco prima di Piombino) è possibile pescare pesci come orate, mormore e spigole.

Marina di Bibbonia

Una bellissima spiaggia che si trova confinata trova tra due pinete. Se hai un amico a quattro zampe, Marina di Bibbonia è il posto perfetto per te, poiché questa spiaggia è ben attrezzata anche per i cani. Tantissime sono le manifestazioni sportive che si sono svolte presso la spiaggia, considerando che il mare offre una grandissima quantità e varietà di pesci tra cui mormore,spigole,orate e ombrine e grandi serra. L’unico aspetto che può risultare sgradevole è la presenza delle alghe durante le mareggiate, che è quasi del tutto trascurabile, per il resto la spiaggia è più che valida.

Principina

Principina è in assoluto uno dei posti più belli di tutta la Toscana e una delle mete più gettonate per il surfcasting. Si trova vicinissimo al Parco Naturale della Maremma e alla foce del fiume Ombrone. Una piccola accortezza, nel caso in cui scegliessi questa località, è quella di non pescare presso la foce del fiume. In quel posto è vietato pescare e se lo si facesse si rischierebbe una multa salata per averlo fatto.
La spiaggia è ricca di molte specie come orate,mormore,ombrine e lecce stella.

Diga di Montedoglio

La Diga di Montedoglio si presenta come un ottimo posto dove poter passare giornate all’insegna del relax. Se hai una famiglia con dei figli potrebbe essere il luogo perfetto per te, poichè potresti prendere parte anche ad attività come una passeggiata canoa o con il pedalò. Trovandosi ”immersa” nella natura, risulta essere anche il posto ideale per passeggiare, scattare foto ricordo e rilassarti facendo birdwatching. Presso la diga oltre a pesci comuni è possibile pescare anche specie molto pregiate come il luccio.

Quercianella


Quercianella si trova vicino Livorno ed è un bellissimo posto dove potrai effettuare, oltre alla pesca tradizionale, anche quella subacquea. Spesso viene praticata la pesca sportiva, inoltre la zona gode di un ottimo paesaggio tutto da scoprire.

Orbetello

A Orbetello potrai praticare la pesca sportiva in compagnia, aperta dal mese di aprile fino a ottobre. La pesca con la tecnica dello spinning si effettua nel rispetto e protezione delle specie ittiche (è d’obbligo adottare la tecnica del “no kill”, in modo da preservare le specie).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *