Weekend a Rimini

Weekend a Rimini: scopri la regina della riviera

La Riviera Romagnola offre una grande scelta di attività da svolgere e luoghi da visitare, tra i quali i parchi divertimento, i borghi antichi e le sue bellezze storiche e naturalistiche.

Booking.com

Le sue spiagge, dalla sabbia fine, l’acqua cristallina, gli stabilimenti balneari ben attrezzati di campi sportivi, nei quali praticare qualunque tipo di attività, ti aspettano.

Stai organizzando una vacanza stimolante? Scegli di alloggiare in uno dei tanti alberghi economici a Rimini, che trovi anche a due passi dal mare, ti torneranno utili per rilassarti dopo aver trascorso una giornata impegnativa tra le colline dell’entroterra della Romagna.

Rimini è piena di luoghi da visitare e la sua provincia è costellata di tanti affascinanti borghi storici. Dunque, prenota un buon hotel 2 stelle come l’Hotel Neda Rimini.

In alternativa alla spiaggia, scopri i parchi divertimento

La Romagna è la terra dei parchi divertimento, qui se ne trovano tra i più famosi d’Italia e non solo. Questi luoghi sono una vera alternativa alla spiaggia, quindi, ecco dove trascorrere le tue giornate all’insegna del puro divertimento.

  • L’Aquafan, è uno dei parchi acquatici più famosi, qui vi sono diversi giochi acquatici, che sono praticabili sia dagli adulti che dai bambini. La grande piscina è il luogo di ritrovo più social.
  • Mirabilandia, è il parco più votato da chi vuole sperimentare un’esperienza davvero adrenalinica. Qui, velocità e altezze sono le caratteristiche che rendono l’esperienza decisamente esaltante.
  • Fiabilandia, è un posto incantato, ideale per chi trascorre le vacanze con i bambini. Qui si può assistere a magiche attrazioni e spettacoli mozzafiato. In questo posto fiabesco tornerete un po’ bambini anche voi.
  • L’Oltremare, è il parco tematico che stimola la curiosità, la sua affascinante laguna ospita i delfini, che ogni giorno con i loro spettacoli coinvolgono grandi e piccini. In questa full immersion nella natura potrai ammirare anche rapaci e alligatori.

In alternativa alla spiaggia, scopri i luoghi storici di Rimini

 Dunque, pianifica una vacanza che preveda giornate in spiaggia, all’insegna dello sport, giornate all’insegna del divertimento, nei parchi tematici più famosi d’Italia e non dimenticare di passare delle giornate all’insegna della cultura.

Un ottimo consiglio è quello di scoprire le vibrazioni del Borgo di San Giuliano, un piccolo centro abitato, fatto di vicoli e piccole vie, dove, camminando, potrai ammirare tante piccole casette colorate, spesso decorate con i murales, che rappresentano un importante elemento culturale, capace di raccontare la cultura sociale di Rimini.

Durante l’estate sono due le iniziative che riempiono le vie del Borgo, una è la “Festa de’ Borg”,  una festa paesana che a Settembre coinvolge tantissime persone, tra turisti e cittadini. Qui, passeggiando tra gli stand gastronomici sarai allietato da eventi e spettacoli.

Il secondo importante evento, che trasforma il Borgo di San Giuliano in un enoteca sotto le stelle, è “Passaggi di Vino”, qui potrai degustare diversi tipi di vini del territorio e del buon cibo, mentre musica e spettacoli coinvolgono i passanti.

Tra il Borgo di San Giuliano e il centro storico di Rimini, si passa per l’antico Ponte di Tiberio, che è solo il primo di un lungo elenco di monumenti antichi.

Qui la storia si respira passeggiando, mentre dal ponte di Tiberio si raggiunge Piazza Cavour, con il suo Palazzo dell’Arengo e il Teatro Galli, di recente riaperto, in seguito alla ristrutturazione.

Andando verso l’Arco d’Augusto si incontra Piazza Tre Martiri, di grande rilievo storico per ricordare i caduti della seconda guerra mondiale.

Proprio da Piazza Tre Martiri si raggiunge il misterioso Tempio Malatestiano, voluto da Sigismondo Pandolfo Malatesta e progettato da Leon Battista Alberti. Nelle vicinanze puoi trovare il Museo della Città, dove si trovano innumerevoli reperti storici del territorio Riminese.